Fermate a richiesta a partire dal 5 marzo

Sulla linea S30 per le fermate di Quartino, S. Nazzaro e Gerra (Gambarogno).

A partire dal 5 marzo 2018 le fermate S30 alle stazioni di Quartino, S. Nazzaro e Gerra (Gambarogno) saranno solamente a richiesta. Questa misura fa parte di un progetto pilota mirato al risparmio energetico.

FFS e TILO mirano ad essere sempre più ecologici. Per questo viene introdotto dal 5 marzo un progetto pilota sulla S30 che prevede la fermata esclusivamente a richiesta dei treni nelle fermate di Quartino, S. Nazzaro e Gerra. (Gambarogno).

I clienti in stazione troveranno, presso i distributori automatici di biglietti, nuovi totem per richiedere la fermata del treno, oltre a tabelloni che informano sul cambiamento. Sul treno appositi adesivi e annunci vocali e visivi informano i clienti sulla necessità di richiedere la fermata.

Nel contesto del programma TOP «Risparmiare energia» verranno realizzati miglioramenti tecnici al materiale rotabile e agli edifici così come misure nella produzione ferroviaria e nella pianificazione dell’offerta.

Circa il 10% delle fermate del traffico regionale non sono utilizzate per la salita e discesa dei passeggeri.

Rinunciando ad una fermata e quindi alla ripartenza del treno si può risparmiare energia.